copied 3d url is missing successfully copied to clipboard
  • DYNAFIT ONLINE STORE ufficiale
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • 55 % dei prodotti sono realizzati nelle Alpi

MOUNTOPIA @ THE TROFEO MEZZALAMA I 23.01.2019 I Dennis Forte

Dynafit Mountopia – i vincitori partono per il Trofeo Mezzalama

Il pensiero del Trofeo Mezzalama fa brillare gli occhi a ogni scialpinista ambizioso… oltre a far sudare le mani e accelerare il battito. La competizione scialpinistica più ad alta quota del mondo non è certo una passeggiata! Ma chi riesce a completare questo percorso tecnicamente così impegnativo, che porta attraverso il Massiccio del Monte Rosa, entra a far parte della crème de la crème della scena dello scialpinismo. Questo è anche l’obiettivo dei vincitori della Mountopia Mezzalama, che si sono imposti su quasi 300 candidati. Hanno dato il massimo per realizzare il loro sogno e ora non vedono l’ora di completare il progetto Mountopia partecipando al Trofeo Mezzalama. Ve li presentiamo:

 

Juncal Díaz e Júlia Garriga dalla Spagna, Patricia Franco dagli Stati Uniti, Michal Dzieniszewski dalla Polonia e i due italiani Marco Donina e Michele Dondi sono i vincitori della quinta edizione del concorso Mountopia. Un gruppo eterogeneo, quello selezionato dalla giuria Mountopia, unito dalla passione per lo scialpinismo. Suddivisi in due squadre da tre, una femminile e una maschile, si troveranno il 27 aprile 2019 allo start del Trofeo Mezzalama. In questa gara dovranno sudare parecchio! Sull‘itinerario lungo circa 45 chilometri dovranno lasciarsi alle spalle 3.000 metri di dislivello, superando tre volte il limite dei 4.000 metri. Passaggi ghiacciati, creste sottili e lunghe discese in cordata – la competizione scialpinistica più ad alta quota del mondo li metterà a dura prova!

“Quando partecipo a una gara porto con me calma, una strategia ben ponderata, motivazione e un pizzico di follia.”

Il Trofeo Mezzalama significa molto per me, solo al pensiero sento i brividi fino alla punta dei capelli. Come appassionata scialpinista il Trofeo Mezzalama è un sogno che mi accompagna da anni, e adesso ho a portata di mano la possibilità di realizzarlo. Vorrei essere preparata al meglio. Ecco il mio piano settimanale di allenamento: due volte potenziamento, tre volte sessioni variate per migliorare la resistenza come corsa o bicicletta e il fine settimana più scialpinismo possibile.

Júlia Garriga – Spagna

“No pain no gain”.        

I miei genitori mi portavano in montagna già quando ero piccola, e mi hanno così trasmesso la passione per la natura e gli sport alpini. Amo la tranquillità e il silenzio durante le passeggiate, ma sono anche un’appassionata agonista, e per questo mi alleno frequentemente da circa due anni. Nelle competizioni scialpinistiche e nella corsa in montagna ho la possibilità di testare i miei limiti. L’allenamento costante e le gare sono la migliore preparazione per il Trofeo Mezzalama.

“La mia vita è orientata al 100% sugli sport alpini di resistenza”.

Vengo dall’Alaska e contrariamente all‘Europa, dove gli scialpinisti raccolgono metri di dislivello sulle piste, vicino dove a abito non ci sono aree sciistiche che offrono questa possibilità. Posso quindi allenarmi solo nel fuoripista. Inoltre, nel mio Paese non c’è una grande scena di scialpinismo agonistico, eppure seguo da tempo le principali gare, così è cresciuta in me la voglia di partecipare un giorno in prima persona a un classico dello scialpinismo. E ora ci siamo! Per preparami al Trofeo Mezzalama non cambierò nulla della mia routine di allenamento – scialpinismo, corsa e arrampicata, il più possibile.

“La rinuncia non è contemplata”.

Per me Mountopia è stata ed è un’esperienza meravigliosa. Durante la finale, la sfida Strava, mi sono allenato come non ho mai fatto prima. Siccome non ho mai pensato di rinunciare, mi sento ben preparato per il Trofeo Mezzalama, eppure non smetterò di allenarmi, per essere all’altezza degli standard richiesti da questa competizione. Il mio programma prevede adesso prevalentemente lunghe sessioni di allenamento.

“Ho conquistato con le mie forze il sogno di partecipare al Trofeo Mezzalama”.

E‘ dalla prima edizione della Mountopia che aspetto la mia occasione. Quando ho visto che il premio in palio era la partecipazione al Trofeo Mezzalama mi sono iscritto e ho dato tutto me stesso per far parte dei sei vincitori. Ce l’ho fatta, e ne sono orgoglioso! Da due anni partecipo regolarmente alle competizioni scialpinistiche. Il Trofeo Mezzalama sarà il coronamento della stagione. Purtroppo vivo in Polonia, un Paese prevalentemente pianeggiante, la montagna più vicina è a 120 chilometri. Per questo sono costretto ad adattare il mio allenamento alle condizioni, durante la settimana, mentre nel fine settimana il più spesso possibile pratico scialpinismo sui monti della Polonia.

Juncal Díaz Jorrín – Spagna

Patricia Franco – USA

Marco Donina – Italia

Michal Dzieniszewski – Polonia

Michele Dondi – Italia

“Aurora aurum in ore habet – il mattino ha l’oro in bocca”.

Cercavo una fonte di motivazione e l’ho trovata nella Mountopia. Naturalmente volevo essere uno dei sei vincitori, ma l’ho fatto in primo luogo per me. Per questo durante la finale, la sfida Strava, non ho mai controllato il ranking, ma ho solo pensato a dare il meglio. Ne è valsa la pena! Sono italiano, e come appassionato scialpinista il Trofeo Mezzalama è un’istituzione… quale atleta non vorrebbe parteciparvi? Mi allenerò duramente per la finale del progetto Mountopia, naturalmente anche in quota, per prepararmi alle condizioni estreme del Trofeo Mezzalama.

Mountopia

Mountopia è una parola composta da “mountain” e “utopia” e rappresenta un sogno e la sua trasposizione nella realtà. I sei vincitori della Mountopia Mezzalama realizzeranno questo sogno partecipando il 27 aprile 2019 alla competizione scialpinistica più ad alta quota del mondo, il Trofeo Mezzalama.

 

Diamo il nostro sostegno ai vincitori nella loro impresa, e auguriamo di avere successo e di tenere duro! #speedup

Dopo Mountopia arriva Mountopia – le informazioni sull’edizione del 2019

La tua disciplina è la corsa e cerchi la sfida assoluta del 2019? Allora la prossima Mountopia è quello che fa per te. Il 14 maggio 2019 parte la sesta edizione del concorso Mountopia. Cerchiamo nuovamente atleti eccellenti di sport alpini di resistenza non legati a contratti di sponsorizzazione. A breve saranno fornite le informazioni dettagliate sul prossimo progetto. Troverai qui tutte le informazioni:

Mountopia Website: www.mountopia.com

Social Media:

www.facebook.com/dynafit/

www.instagram.com/dynafit/

Newsletter: www.dynafit.com/loginAccount

Juncal Diaz

Patricia Franco

Marco Donina

Michal Dzieniszewski - Poland

Michele Dondi - Italy