• Spese di spedizione gratuite da 150 €
  • Cambio gratuito entro 30 giorni
  • Original Dynafit Markenshop
Dynafit Deutschland - Vai alla Pagina iniziale
continuare ovvero Il prodotto

The first Ski Boot for Touring
The first Touring Boot for Skiing

Hoji Leva

One move to switch – con un solo gesto lo scarpone Hoji Pro Tour da confortevole scarpone da touring diventa un rigido scarpone da sci alpino. Una rotazione del gambetto fino a 60° ti lascia la necessaria libertà di movimento in salita, mentre in discesa, con il flex progressivo di 120, hai tutto ciò che ti occorre. E tutto questo con un solo movimento.

Steifigkeit - Flex 120

Il sistema di chiusura Hoji Lock è il cuore dello scarpone Hoji Pro Tour. Il sistema è semplice quanto geniale – la leva innesca il collegamento interno: due cunei si incastrano fra loro, e scafo e gambetto diventando un tutt’uno, senza alcun gioco. Grazie al sistema Hoji Lock, l‘Hoji Pro Tour è forte sia in salita che in discesa.

Leichter Bindungseinstieg

Per un inserimento facile nell’attacco, ovunque tu sia. Master Step è il sistema Step-in certificato TÜV, che raddoppia il comfort di inserimento negli attacchi da scialpinismo tech. Il Master Step crea un collegamento solidale fra scarpone e attacco, per la massima resistenza in salita e in discesa. Speed Nose – il collegamento fra scarpone e attacco a un nuovo livello. Risparmia ancora più energia in salita grazie alla punta dello scarpone ridotta e al punto di rotazione spostato all’indietro.

Steigeisen kompatibel

Il crampon più leggero del mondo – l‘Hoji Pro Tour ha in dotazione il gancetto Salewa, la tecnologia per indossare il nuovo Cramp-In. Il crampon viene agganciato direttamente sulla suola dell’Hoji Pro Tour. I vantaggi: peso estremamente contenuto, utilizzo semplice, collegamento diretto fra scarpone e crampon.

Rotazione del gambetto

La performance in salita dipende dalla rotazione dello scarpone. Con una rotazione di 55° l’Hoji Pro Tour regala la massima libertà di movimento. Con qualsiasi terreno, salite ripide o manovre nella neve profonda, grazie alla grande flessibilità non ci sono limiti alla libertà di movimento.

The Skiboot by

Eric Hjorleifson